10 cose da vedere a Firenze

Allora premetto che stiamo parlando di una delle città più belle d’Italia e forse del mondo
Quindi il mio consiglio è visitatela, perdetevi e lasciatevi ammaliare dalla sua grandiosità.
Ormai sono due anni che vivo tra Milano(la mia città natale)e Firenze (la mia città adottiva)ed inizio solo ora a conoscere alcuni dei suoi tantissimi segreti e bellezze nascoste.

Non credo si possa fare una vera classifica dei posti più belli da visitare ma se proprio non avete tempo e volete andare a colpo sicuro ecco un elenco delle cose che non potete assolutamente perdervi.

  1. IL DUOMO
    ovviamente non potete non partire dalla piazza principale
    Santa Maria del Fiore con la stupenda cupola di Brunelleschi, il campanile di Giotto e il battistero._MG_0646.jpg
  2. PIAZZA DELLA SIGNORIA
    a poca distanza dal Duomo vi troverete in questa piazza ricca di sorprese
    – la copia del David (l’originale si trova nella Galleria dell’Accademia) di fronte all’ingresso di Palazzo vecchio
    una curiosità: a destra della porta d’ingresso, su una pietra del palazzo potrete vedere un viso inciso.
    si dice sia stato proprio Michelangelo ad inciderlo, rappresentato il viso di un condannato a morte che veniva giustiziato in quel momento in mezzo alla piazza
    – Loggia dei lanzi : tra le magnifiche statue cercate quella di Perseo e guardate la sua nuca, potrete notare un secondo viso, quello del suo scultore Benvenuto Cellini
    IMG_7782
  3. UFFIZI
    Se da ponte vecchio vi dirigete verso l’Arno vi troverete di fronte alla Galleria degli Uffizi, questa merita una visita di almeno mezza giornata.
    Inoltre, per i più interessati in alcuni periodi dell’anno è possibile trovare i biglietti per una visita guidata al corridoio vasariano, un vero corridoio, che da palazzo vecchio arriva a palazzo pitti passando sopra a ponte vecchio.
    Se non siete cosi fortunati , potete comunque cercare di individuarlo e seguire il suo percorso, lasciando alla vostra immaginazione il compito di sognare i quadri che vi sono esposti
    _MG_0544
  1. PONTE VECCHIO

Ed eccoci su uno dei ponti più fotografati del mondo.
Ponte vecchio fino al 1565, anno della costruzione del corridoio vasariano, era caratterizzato da botteghe di macellai e verdurai ma da quell’anno sono state sostituite con orafi.
Difatti a metà ponte, dove c’è l’unica apertura che vi permette di avere una vista spettacolare sull’Arno, potrete vedere la statua di Benvenuto Cellini.

IMG_7750

  1. SANTA CROCE

Questa chiesa francescana è famosa per la quantità di tombe di personaggi illustri contenute al suo interno.

  • Michelangelo, commissionata al vasari che vi costruì tre statue come elogio al grande artista: Pittura, Scultura, Architettura.
  • Galileo galilei
  • Dante alighieri
  • MacchiavelliIMG_2892

 

E non dimenticatevi le splendide cappelle di Giotto e del crocefisso sull’altare maggiore di Cimabue.

  1. SANTA MARIA NOVELLA

Se arrivate in treno vi troverete, una volta usciti, di fronte a questa bellissima chiesa con un piazzale dove potrete godervi l’atmosfera fiorentina.

IMG_3116

  1. GALLERIA DELL’ACCADEMIA

Come ho detto prima qui si trovano alcune delle sculture più famose tra cui il David di Michelangelo.

  1. PALAZZO PITTI
    Al di là dell’Arno, oltre ponte vecchio si trova questo palazzo gigante.
    pensate che si dice che possa contenere al suo interno Palazzo Strozzi.
    già che siete li fate un giro per il Giardino dei Boboli , non ve ne pentirete.
  2. MUSEO DEL BARGELLO
    con il David di Donatello
  3. IL MUSEO DEL DUOMO
    recentemente riaperto merita una visita per la quantità di opere d’arte che contine al suo interno, tra cui la Pietà Bandini
    IMG_7048




Avete ancora del tempo?

Allora meritano una visita anche

  • Santa Maria del Carmine con la Cappella Brancacci e le opere di Masolino e Masaccio
  • Santissima Annunziata , nella sua piazza cercate il Palazzo Budini Gattai con la sua finestra sempre aperta, la leggenda vuole che la donna che vi abitava stia ancora aspettando il ritorno del suo amato e che eventi paranormali si scatenino nella stanza quando qualcuno cerca di chiudere la finestra.
  • Santo Spirito dei frati Agostiniani
  • Il porcellino(che poi è un cinghiale) al mercato nuovo
  • La vista spettacolare di tutta Firenze da Piazzale Michelangelo
  • Palazzo Strozzi che ospita sempre le principali mostre fiorentine

E allora cosa state aspettando?
Macchina fotografica alla mano e lasciatevi ispirare.


FOOD
Ah e se vi viene fame, tra una scultura e un quadro non perdetevi L’antico Vinaio, in via dei Neri 65 r
Probabilmente farete un po’ di coda ma ne vale assolutamente la pena.
Una schiacciata fiorentina veramente spettacolare farcita con tutto quello che volte voi.

IMG_3176





Curiosità:

I numeri civici fiorentini si distinguono tra nero e rosso, ovvero quasi tutte le vie hanno una doppia numerazione, questo perhè si fa distinzione tra i numeri civici delle abitazioni, in nero e quelli delle botteghe in rosso.
Per cui quando cercate un numero fate bene attenzione al colore, il 10 rosso potrebbe essere all’inzio della via e il 10 nero alla fine.


 

Related Post

Rispondi