10 Cose da non perdere a Malta

Oggi vi porto a fare un viaggio nel bel mezzo del mediterraneo , alla scoperta di un arcipelago dai panorami mozzafiato, belle spiagge, scorci meravigliosi e una storia di 7000 anni.

Lower Barakka gardens

Sto parlando dell’arcipelago maltese, un vero crocevia di popoli e culture che hanno solcato questi mari e hanno arricchito di tradizione e storia Malta e le sue isole sorelle Gozo e Comino.

Dall’occhio di Osiride dei fenici dipinto sui Luzzu alle catacombe cristiane di Mdina.
Dalla contaminazione araba, preponderante nella lingua maltese allo stretto legame con la Gran Bretagna, di cui fu colonia fino al 1964, passando per l’arte barocca lasciata in eredità dall’Ordine dei Cavalieri

Ecco spiegate le incredibilmente diverse anime di Malta.
Per scoprirle queste sono 10 cose assolutamente da non perdere durante la vostra vacanza:

  1. MDINA
    L’antica capitale, un vero e proprio scrigno di storia.
    Si erge su una collina ed è circondata da imponenti mura arabe che racchiudono e conservano l’antico borgo.
    Perdetevi alla scoperta dei suoi meravigliosi palazzi e degli splendidi vicoli che la caratterizzano.
  2. MARSAXLOKK
    Un tipico villaggio di pescatori in cui a dominare la scena sono le già citate Luzzu, imbarcazioni tradizionali multicolore. È indubbiamente una delle località più pittoresche: il luogo ideale per scoprire le tradizioni più autentiche dell’arcipelago
  3. VALLETTA
    L’attuale capitale di Malta, nota anche come città fortezza.
    Qui i 7.000 anni di storia sono racchiusi e concentrati tra le viuzze del centro storico, perfettamente conservato e dichiarato patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO
    Passeggiando potrete scoprire nicchie votive, antichi palazzi nobiliari e monumenti ad ogni angolo.
    In particolare meritano una visita la Concattedrale di San Giovanni, che ospita ben due opere di Caravaggio, gli Upper Barakka Gardens, raggiungibili grazie ad un ascensore panoramico.
    Non da ultimo, il Parlamento di Malta, considerato oggi uno degli edifici più belli d’Europa. L’intero complesso, conosciuto come “Valletta City Gate“, fu progettato e costruito da Renzo Piano con l’intenzione di modificare e migliorare l’accesso al centro storico della capitale maltese.
  4. GOZO
    Percorrendo una breve tratta in traghetto è possibile raggiungere l’isola di Gozo.
    Appena arrivati verrete travolti dal suo fascino, nonostante sia a soli 4 km da Malta noterete subito la sua incredibile diversità .
    Un’isola intima ed accogliente dove il ritmo rilassato fa da cornice al suo aspetto ancora rurale.
    A dominare in maniera spavalda il profilo della città la sua Cittadella con la maestosa Cattedrale.
  5. LA GROTTA DI CALIPSO
    Gli amanti del mare e del mito non possono non rimanere affascinati da questa grotta che domina dall’alto una delle più belle spiagge di Gozo.
    La leggenda narra che Gozo fosse l’omerica isola di Ogigia e che proprio questa sia la grotta dove  la bellissima ninfa Calipso tenne Ulisse come “prigioniero d’amore” per sette anni.

    La grotta di Calipso

  6. AZURE WINDOW
    Considerata una delle più famose icone di Gozo, era un arco naturale di roccia calcarea
    Nel marzo 2017 questa finestra naturale crollò durante una forte tempesta.
    Nonostante sia ormai solo un ricordo, questa baia con le sue particolari formazioni costiere e il mare che s’infrange sulle rocce, rimane un’attrazione magica.
  7. COMINO
    La terza delle isole, quasi disabitata, è il paradiso per gli amanti del mare incontaminato.
    I fondali sabbiosi e le acque cristalline della Blue Lagoon vi lasceranno senza fiato.

    Comino

  8. BIRGU IN ROLLING GEEKS
    Birgu, Senglea e Cospicua formano le Tre Città fortificate di Malta. La più antica delle Tre Città è Birgu, che risale all’era del medioevo e quale miglior modo di visitarla se non con una minivettura Elettrica che vi permetterà di addentrarvi nelle strette viette raccontandovi le principali attrazioni grazie alla sua guida interattiva?!
    Un’esperienza da provare!
    Per maggiori info: http://www.rolling-geeks.com
  9. MALTA BY NIGHT
    Se pensate che una volta calato il buio Malta vada a dormire vi sbagliate di grosso.
    La vita notturna è decisamente vibrante!
    Principalmente a St.Julians, nel quartiere Paceville è veramente difficile annoiarsi.
    Festival, ristoranti, locali e discoteche accompagneranno le vostre serate maltesi.

    Paceville

  10. LA CUCINA
    Impossibile stilare una lista di cose da fare a Malta e non parlare della cucina.
    Per quanto sia difficile per noi italiani riuscire a mangiare bene all’estero resterete piacevolmente sorpresi dalla cucina locale.
    L’ingrediente indiscusso è il pesce, ma tra le altre specialità da provare vi consiglio:
    – il piatto tipico della tradizione, il coniglio maltese, cucinato sia fritto che stufato.
    – Ġbejna il formaggio a base di latte di pecora disponibile in diversi aromi.
    – I Patizzi, dolci di pasta sfoglia ripieni di ricotta o crema di piselli. Indimenticabili!

Grazie a @Vistitmalta e @lastminuteitalia per avermi permesso di scoprire questa magnifica terra!

e voi cosa state aspettando?

andate su https://www.it.lastminute.com e prenotate la vostra super vacanza! Non ve ne pentirete!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...