Giordania on the road

Quando si pensa alla Giordania la prima cosa che viene sicuramente in mente a tutti è Petra ma in realtà questa terra ha molto di più da offrire.

Prima di scoprirla con me tappa dopo tappa ecco alcune informazioni che possono tornarvi utili per organizzare il vostro viaggio.

  • La macchina e le strade

Decidere di affittare una macchina è sicuramente la soluzione migliore per visitare questo Paese.

Non serve una patente internazionale, basta quella italiana.

In Giordania ci sono due strade principali che tagliano verticalmente il paese: la strada del Mar Morto e quella dei Rè.

Ma è proprio nel passaggio da una all’altra che vi troverete a percorrere le stupende strade panoramiche.

Io vi consiglio di non perdervele

  • Donne e sicurezza

Le donne in Giordania sono tutte velate ma per le turiste non c’è nessun obbligo a livello di vestiario se non seguire un po’ il buon senso.

È un paese abituato al turismo e questo lo rende tranquillo e sicuro anche per le donne che vogliono affrontare questo viaggio da sole.

  • Jordan pass

Prima di partire vi consiglio di comprare online il Jordan Pass.

Questa sorta di card comprende il prezzo del visto(altrimenti va pagato in aeroporto al vostro arrivo), l’ingresso a Petra(al momento dell’acquisto sceglierete voi quanti giorni starete a Petra)l’ingresso al Wadi Rum e tanti altri ingressi a diversi siti sparsi per il paese.

https://www.jordanpass.jo

  • Petra

Petra è un sito archeologico visitabile tranquillamente da soli, senza guida.

Prima di organizzare la vostra gita a Petra, controllate le sere in cui viene organizzato il Petra by night, ovvero l’apertura serale del sito, che viene illuminato con dei lumini.

Il biglietto potrete acquistarlo anche il giorno stesso presso i vostro albergo.

http://www.petrabynight.jo

Ora siamo veramente pronti e non ci resta che andare a scoprire questa meravigliosa!





  • Day 1: Amman

Il mio consiglio è quello di prendere il volo di andata verso Amman ma di ritornare da Aqaba

Come primo impatto, Amman , non brilla per la sua bellezza, è una capitale molto trafficata e visitabile in una giornata.

Merita una visita sicuramente la Cittadella con le famose Colonne di Ercole e un giro per i bazar del paese.

  • Day 2

Il secondo giorno di viaggio i vostri occhi incontreranno la prima meraviglia di questo paese.

Poco a nord della capitale vi è il sito archeologico di Jarash, il secondo per importanza e bellezza dopo Petra.

Un vero capolavoro da non perdere.

Dopo esservi persi tra le tante rovine preseguite ancora più a Nord verso il confine Israeliano.

Lungo il tragitto potrete vedere il Castello di Ajlun e la sua riserva immensa riserva naturale.

  • Day 3

È giunto il momento di tornare verso sud, direzione

Madaba.

Per raggiungerla attraverserete la prima delle strade panoramiche mozzafiato. Lungo il tragitto vi consiglio di fare alcune brevi soste, tra cui le cittadine di Pella e Salt e l’importantissimo Monte Nebo, dove potrete godere di un’incredibile vista panoramica.

Proseguite poi per Madaba, una città graziosa famosa per i suoi Mosaici.

  • Day 4

Vi avevo detto che per scoprire questo paese al meglio avremmo dovuto affrontarlo a zig zag lungo le sue strade panoramiche, molto diverse una dall’altra.

E allora eccoci pronti per ritornare verso il Mar Morto.

Il paesaggio lungo questa strada vi stupirà perché da arido inizierà a diventare verde, il mio consiglio è di soggiornare al Ma’in Hotel Spa e di dedicare al benessere la vostra giornata

Famoso per le sue cascate, si trova all’interno di una valle, per cui sarete completamente circondati da immense rocce e potrete godervi i benefici delle acque termali.

  • Day 5

Questa giornata è dedicata alla natura.

Lungo la costa del Mar Morto,c’è un’altra importante riserva quella del Mujib dove potrete fare tantissime escursioni nei canyon.

  • Day 6

Ora siamo ufficialmente pronti per salutare il Mar morto e dirigerci di nuovo all’interno del paese e proseguire verso sud.

Quindi ecco l’ennesima strada panoramica direzione Al-Karak, dove visiterete il suo affascinante castello, per poi dirigervi verso Petra.

Ma prima fermatevi alla Piccola Petra: un bellissimo assaggio di quello che vedrete il giorno seguente.

  • Day 7

Questa è sicuramente la giornata principale della nostra vacanza.

Il mio consiglio è di svegliarvi presto e dirigervi al sito archeologico

Le motivazioni di questa sveglia sono principalmente due: il caldo e la folla.

Se durante tutto il vostro viaggio avrete incontrato molti meno turisti di quelli che vi aspettavate, a Petra la situazione è completamente diversa.

Inoltre il sito archeologico è molto grande e sotto il caldo non è semplicissimo da affrontare.

La sera se avrete fatto bene i conti potrete godervi lo spettacolo della porta illuminata dai lumini accompagnata da un breve spettacolo musicale. Suggestivo ma molto turistico.

http://www.petrabynight.jo

2224

  • Day 8

Questa giornata è interamente dedicata alla visita del deserto.

Con la vostra macchina potrete raggiungere comodamente il Wadi Rum

E qui potrete scegliere di dormire in uno dei fantastici camping.

Io vi consiglio L’Aicha Memories, e affidarvi a loro per le escursioni.

Ci sono diverse possibilità di pacchetti,io personalmente ho scelto quello completo che prevedeva una visita in jeep delle principali “attrazioni” del deserto, un giro in cammello per vedere il tramonto e un altro giro in jeep all’alba del giorno dopo.

Super consigliato

Ma la cosa che non dimenticherete mai è indubbiamente il cielo stellato sotto cui dormirete.

http://www.booking.com/Share-wazCh8

26

Giordania 2.jpg

  • Day 9

Dopo aver visto l’alba e aver fatto colazione verrete riaccompagnati alla vostra auto.

Da qui potrete recarvi ancora più a sud e raggiungere la città di Aqaba a cui dedicherete l’intera giornata, non dimenticatevi di salutare la costa Egiziana mentre avrete i piedi a mollo nel Mar Rosso

27

  • Day 10

Ritorno in Italia con ancora tutta la meraviglia negli occhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...